breaking-news, Italia

Economist, copertina choc, Matteo Renzi su barca che affonda con cono gelato in mano

Economist-copertina-choc-Matteo-Renzi-su-barca-c-e-affonda-con-cono-gelato-in-mano

Che nel Regno Uniti in molti sono euroscettici questo si sa tanto che la Gran Bretagna è una delle poche nazioni che ha ancora la sua vecchia moneta la sterlina è non ha voluto aderire all’Euro.

In Italia il fronte antieuropeista si sta largando sempre più con formazioni politiche come la Lega Nord e Movimento Cinque Stelle che si sono schierate apertamente contro la moneta unica rea secondo i due partiti di questa lunga crisi che da anni sta attanagliando l’Italia.

Ma che un giornale noto come l’Economist, uno dei più importante del Regno Unito, potesse uscire con l’ultimo numero in edicola con una copertina con un’immagine che ritrae il Presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi, il Presidente Francese Francois Hollande e il cancelliere tedesco Angela Merkel che affondano su una barchetta costruita con una banconota da venti euro  è molto sconcertante.

La copertina ritrae Renzi con un cono gelato in mano che è a prua mentre sono vicini alla poppa sia Hollande e la Merkel che cercano di vedere oltre l’orizzonte cosa possa esserci e vi è il presidente della Bce l’italiano Mario Draghi che si accorge che la barca sta affondato e cerca disperatamente di impedirlo.

L’Economist spiega il perché di questa copertina shoccante nell’editoriale:  “Nelle ultime settimane i paesi dell’eurozona hanno ricominciato a fare acqua Se Germania, Francia e Italia non riusciranno a trovare il modo di rimettere a galla l’economia dell’Europa, l’euro potrebbe essere condannato. Le cause profonde dei nuovi malanni dell’Europa sono tre problemi ben noti e correlati. Mali che vengono drammaticamente rappresentanti dalla Francia di Hollande.

L’Economist concede ancora un’apertura di credito per il Premier italiano dichiarando che: “Renzi che ha coraggiosamente spinto per drastiche riforme, pur ancora comunque da portare a termine”.