breaking-news, Italia

Diretta Sky Go Milan – Lazio streaming gratis: live oggi per abbonati

Diretta-Sky-Go-Milan - Lazio-streaming-gratis-live-oggi-per-abbonati

Ci siamo oggi sarà la prima da allenatore di Pippo Inzaghi a San Siro in una gara ufficiale e sicuramente quando entrerà in quello stadio un po’ di pelle d’oca le verrà.

Lui che è stato uno dei più devastanti centravanti della squadra rossonera ora si trova a guidarla con tanti dubbi ed incertezze perché sicuramente il Milan ha ancora bisogno di qualche ritocco soprattutto a centrocampo.

Si gioca alle ore 18,00 (in diretta streaming su Sky Go) l’anticipo domenicale della prima giornata di serie A ed i rossoneri si scontreranno contro la temibile Lazio allenata da Stefano Pioli.

Per tutte le due squadre questa partita è di vitale importanza perché partire con i piede giusto è fondamentale per il morale di ogni squadra.

La Lazio arriva a San Siro profondamente rinnovata Lotito non ha badato a spese ma i tifosi non sono ancora innamorati del loro presidente anzi.

Nei biancocelesti oltre il cambio dell’allenatore vi è da registrare l’arrivo del nazionale Parolo dal Parma, dell’esterno dall’Udinese Basta e del difensore centrale De Vrij.

Il Milan non avrà nelle sue file supermario Balotelli volato in Inghilterra al Liverpool al suo posto è stato acquistato uno degli attaccanti che ha fatto la storia della nazionale spagnola stiamo parlando di Torres che però potrà vedere la prima del Milan solo dalla tribuna.

La partita di oggi potrà essere vista in diretta tv solo sulle piattaforme a pagamenti di Sky e Mediaset  solo dagli abbonati .

L’aggiornamento in tempo reale del risultato potrà essere seguito su www.livscore.it e www.diretta.it .

In streaming il match potrà essere seguito in modo gratuito per gli abbonati Sky scaricando l’applicazione di Sky Go e per gli abbonati Mediaset su Premium Play.

Tutte le due app possono essere visionate su dispositivi mobili quali smartphone, tablet e pc fissi e mobili.

Qui Milan: l’allenatore Inzaghi schiera il suo primo Milan ufficiale con il modulo 4-3-3 con Diego Lopez fra i pali sulle fasce Abate e Armero, al centro il nuovo acquisto Alex con Rami, a centrocampo l’italiano Poli giocherà accanto a Muntari e De Jong, in attacco dopo l’infortunio di Pazzini giocherà al centro El Shaarawy che sembra essere in grande forma e i due trequartisti Honda e Menez.

Inzaghi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “La squadra di Pioli è costruita molto bene, potrebbe essere una sorpresa del campionato. Ha giocatori forti, soprattutto nel contropiede; sono uomini da trasferta. Dovremo stare attenti. Sarà un avversario tosto, li abbiamo studiati, ma anche loro dovranno preoccuparsi di noi. Mio fratello e i nostri genitori domani saranno presenti a San Siro. La Lazio è qualcosa di speciale per noi. Simone ha un futuro importante. Ma penso al Milan. L’obiettivo è riconquistare al più presto i tifosi. Abbiamo ritrovato forza e caparbietà: le basi per la ricostruzione. Abbiamo ritrovato il nostro dna. Non so a che punto siamo, ma stiamo crescendo bene. Abbiamo limato alcuni difetti tattici e tecnici e restituito convinzione. Forse ho trovato una squadra un po’ affranta e forse i giocatori si sentivano sottovalutati. Ma piano piano ci arriveremo. Il calcio vive di emozioni, l’adrenalina del calcio”

Qui Lazio: Pioli schiererà i biancocelesti con un modulo speculare al Milan con Berish che prenderà il posto dell’infortunato Marchetti, Basta e Radu sulle fasce al centro della difesa saranno schierati Cana e De Vrij, il trio dei centrocampisti sarà formato da Parolo,Ledesma e Lulic, in attacco l’eterno Klose sarà assistito da Candreva e da Keita.

Pioli ha così commentato la gara contro il Milan: “I giornalisti sono molto più bravi di me a fare pronostici: io ripartirei dalla classifica dell’anno scorso. Dico Juventus e Roma davanti a tutti, poi c’è grande equilibrio tra 6-7 squadre. Miro è pronto, come i suoi compagni: non credo abbia i 90 minuti nelle gambe, ma spesso l’adrenalina ti aiuta ad andare oltre le tue possibilità. Gentiletti è disponibile e fisicamente sta meglio di molti altri, avendo già giocato quest’estate in Argentina. Vedremo, schiererò il miglior undici possibile: il nostro organico è valido e può centrare gli obiettivi”.

Di seguito le probabili formazioni che scenderanno in campo di Milan e Lazio:

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Alex, Rami, Armero; Poli, De Jong, Muntari; Honda, Menez, El Shaarawy

A disp.: Abbiati, Agazzi, Zaccardo, Bonera, Zapata, Albertazzi, Essien, Cristante, Saponara, Mastour, Pazzini, Niang. All.: Inzaghi

Lazio (4-3-3): Berisha; Basta, Cana, De Vrij, Radu; Parolo, Ledesma, Lulic; Candreva, Klose, Keita A disp.: Strakosha, Novaretti, Gentiletti, Ciani, Braafheid, Konko, Onazi, Biglia, F. Anderson, Ederson, Mauri, Djordjevic. All.: Pioli