breaking-news, Italia, Salute & Benessere

Le cattive abitudini dei papà incidono sulla salute dei nascituri

Le-cattive-abitudini-dei-papà-incidono-sulla-salute-dei-nascituri

Anche il papà condiziona lo stato di salute del nascituro addirittura prima che il bimbo venga concepito.

La scoperta, importantissima, ha rivelato che le abitudine alimentari e non del papà condizionano il Dna del feto  soprattutto nei primi stadi che sono quelli anche più importanti.

I danni al feto si provocano se non solo la mamma, dunque, ma anche il papà è un fumatore o un consumatore di droghe e alcool o più in generale è a contatto soprattutto per lavoro con sostanze tossiche più in generale ma anche se è obeso.

La ricerca si è estesa anche ad un sondaggio effettuato dall’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma su circa 1.000 persone durante il quale è stato chiesto ai soggetti intervistati se fossero a conoscenza dei rischi che lo stile di vita del papà produce sul feto.

Questo sondaggio che è stato fato online ha portato questi dati, il 45% dei papà interrogati ha riposto che il peso è superiore a quello normale, il 34%  e quindi un papà su tre ha dichiarato di fumare anche se il fumo è sia causa di infertilità sia causa malformazioni congenite cardiache, anorettali e anche delle vie genito-urinarie.

Il 22%, ha ammesso di stare a contatto con diversi tipi di sostanze tossiche sopratutto pesticidi.

A proposito del contatto con i pesticidi dall’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma fanno sapere che: “Quando avviene per tempi prolungati, legati a motivi professionali, l’esposizione si rivela dannosa: il maggior rischio di malformazioni, tumori infantili, sotto peso alla nascita, è legato all’esposizione a piombo, gas di scarico, pesticidi, vernici professionali e prodotti di tipo industriale”.

Dopo questo sondaggio, le conclusioni non sono state affatto piacevoli tanto che Alberto Tozzi, responsabile dell’unità di Medicina predittiva del Bambino Gesù ha precisato: “I futuri papà sono meno consapevoli delle donne che il proprio stato di salute e i propri stili di vita possono influenzare la salute dei figli. E’ importante quindi che questi argomenti siano condivisi all’interno della coppia”.