Balottaggio Bari, Vito Leccese è il nuovo Sindaco con il 70% delle preferenze

Vito Leccese è il nuovo sindaco di Bari, vincendo con il 70% dei voti contro il 29% di Fabio Romito.

La vittoria di Vito Leccese

Vito Leccese è stato eletto nuovo sindaco di Bari, rappresentando il centrosinistra. Nel secondo turno delle elezioni comunali del 2024, Leccese ha ottenuto il 70% delle preferenze, mentre il candidato del centrodestra, Fabio Romito, si è fermato al 29%. Con 264 sezioni scrutinate su 345, il vantaggio di Leccese è apparso subito evidente sin dai primi minuti dello spoglio, confermandosi in modo netto a metà delle sezioni scrutinate.

Un successo preannunciato

La tendenza era chiara già dalla metà dello scrutinio, con Leccese che ha costantemente mantenuto la maggioranza delle preferenze rispetto a Romito. Il risultato riflette un’ampia fiducia degli elettori di Bari nel programma e nella leadership del candidato del centrosinistra.

Le implicazioni del risultato

L’elezione di Vito Leccese come sindaco di Bari rappresenta una continuità politica per la città, con il centrosinistra che mantiene il controllo del governo locale. Leccese subentra ad Antonio Decaro, e la sua vittoria segnala un forte supporto per le politiche e la visione del centrosinistra per Bari. Con la conclusione delle elezioni, l’attenzione si sposterà ora sulla formazione della nuova giunta e sull’implementazione del programma elettorale di Leccese, con l’obiettivo di affrontare le sfide e le opportunità che attendono la città.