Ritrovato il corpo mummificato di un alpinisca, era scomparso 22 anni fa

Ritrovato il corpo mummificato di un alpinista americano scomparso 22 anni fa sul Monte Huascaran, in Perù.

Il ritrovamento di William Stampfl

Il corpo senza vita di William Stampfl, un alpinista americano scomparso 22 anni fa durante una scalata sul Monte Huascaran in Perù, è stato rinvenuto perfettamente mummificato. Stampfl, di 59 anni, era scomparso nel giugno del 2002 quando una valanga travolse il suo gruppo di scalatori. Il suo corpo è emerso dai ghiacci a un’altitudine di circa 5.200 metri, nella zona nota come Campo Uno Stephen, dopo lo scioglimento dei ghiacci sulla Cordillera Blanca delle Ande.

Gli scalatori che hanno fatto la scoperta sono rimasti sorpresi nel trovare la figura perfettamente conservata di un uomo. Accanto a lui, erano presenti i suoi vestiti, gli stivali, l’attrezzatura da scalata e persino i documenti personali, inclusi il passaporto e la fede nuziale. Questi oggetti hanno permesso alle autorità di identificare il corpo come quello di William Stampfl, scomparso nella stessa zona 22 anni prima. Il corpo è stato quindi trasportato a valle dai soccorsi e trasferito all’obitorio di Huaraz per essere consegnato ai familiari.

Impatto dei cambiamenti climatici

La polizia peruviana ha dichiarato che i resti di Stampfl sono emersi a causa dello scioglimento dei ghiacci, un fenomeno attribuito ai cambiamenti climatici. Questo non è un caso isolato: a maggio, circa un mese dopo la sua scomparsa, è stato ritrovato il corpo di un escursionista israeliano nella stessa area. Inoltre, il mese scorso è stato trovato il corpo di Tomas Franchini, un esperto alpinista italiano, disperso dopo una caduta dalla parete nord-est del Cashan. L’anno scorso, infine, sono stati ritrovati i resti di un’alpinista scomparsa 41 anni fa.

L’incredibile ritrovamento del corpo di William Stampfl non solo chiude un capitolo doloroso per la sua famiglia, ma evidenzia anche l’impatto dei cambiamenti climatici sui ghiacciai delle Ande, che continuano a rivelare segreti del passato man mano che si sciolgono.

In sintesi, il corpo mummificato di William Stampfl è stato ritrovato dopo 22 anni sul Monte Huascaran in Perù, grazie allo scioglimento dei ghiacci causato dai cambiamenti climatici.