breaking-news, Italia

Sergio Mattarella, volo di linea per prima visita da Presidente alla sua Sicilia

Sergio-Mattarella-volo-di-linea-per-prima-visita-da-Presidente-alla-sua-Sicilia

Sergio Mattarella, nuovo presidente della Repubblica, da ieri è tornato nella sua terra, la Sicilia dove resterà per alcuni giorni prima di tornare a Roma.

Il nuovo Presidente della Repubblica, a sorpresa, per il suo trasferito da Roma a Palermo ha deciso di utilizzare un aereo di linea della compagnia Alitalia.

I passeggeri dell’aereo sono rimasti molto sorpresi della presenza del Capo dello Stato a bordo del velivolo.

Sergio Mattarella ha voluto, molto probabilmente, dimostrare che la sua Presidenza sarà all’insegna della sobrietà.

Il presidente della Repubblica era atteso, all’aeroporto Falcone-Borsellino di Palermo, dalla scorta.


La prima destinazione dopo il primo viaggio in Sicilia di Sergio Mattarella da Presidente della Repubblica è stato il cimitero di Castellammare del Golfo, in provincia di Trapani.

Al cimitero Il Presidente della Repubblica ha fatto visita alle tombe della moglie Marisa Chiazzese morta 3 anni fa e a quella del fratello Piersanti Mattarella morto il 6 gennaio del 1980 per un agguato di mafia.

Sergio Mattarella poi ha deciso di essere accompagnato nella sua casa di Palermo in via Libertà dove c’erano ad attenderlo i suoi cari.

A Palermo, nei pressi dell’abitazione del Presidente della Repubblica, c’erano molti curiosi e alcuni giornalisti.

Sergio Mattarella non ha voluto rilasciare interviste, però, subito dopo essere entrato nel palazzo dove risiede si è intrattenuto con alcuni  condomini e vicini di casa.

Oggi il Presidente della Repubblica riprenderà l’aereo per Roma dove arriverà nel primo pomeriggio.

Molto clamore nel mondo politico ha suscitato la scelta del capo dello stato di tornare in Sicilia non con l’aereo di stato ma con un aereo di linea.

Era dai tempi di Sandro Pertini, uno dei presidenti della Repubblica più amati dagli italiani, che un capo dello stato non utilizzava un aereo di linea per spostarsi in Italia.