breaking-news, Italia

Primarie Marche vince l’ex insegnante Luca Ceriscioli

Primarie-Marche-vince-l-ex-insegnante-Luca-Ceriscioli

Grande vittoria di Luca Ceriscioli alle primarie del centrosinistra per l’elezione del candidato alla Presidenza della Regione Marche.

Luca Ceriscioli è stato sindaco nella città di Pesaro ed ora, dopo la vittoria di ieri, ha avuto l’investitura ufficiale per essere il candidato del centrosinistra alle prossime elezioni regionali che potrebbero tenersi, secondo le ultime indicazioni del premier Matteo Renzi, il prossimo 10 maggio.

Luca Ceriscoli ha battuto il suo avversario alle primarie, Pietro Marcolini assessore al bilancio della passata giunta regionale.

L’ex sindaco di Pesaro ha ricevuto quasi il 53% dei voti, mentre il suo avversario si è fermato al 46%.

Le primarie nelle Marche hanno avuto un grandissimo successo con più di 43 mila elettori che si sono recati alle urne per eleggere il candidato del centrosinistra alle prossime elezioni regionali.

La vittoria di Luca Cariscoli è stata schiacciante in tutta la provincia di Pesaro.

Il nuovo candidato del centrosinistra, come governatore delle Marche, ha vinto anche nelle province di Fermo e Ascoli Piceno.


Pietro Marcolini, invece, ha ricevuto più voti del suo avversario ad Ancona e a Macerata.

Luca Cariscoli è un ex insegnante da tempo impegnato nella politica attiva prima come assessore al comune di Pesaro poi come primo cittadino.

Il nuovo candidato alla presidenza della regione subito dopo la sua vittoria ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:“Grazie a tutti per la grande partecipazione ha vinto il cambiamento. Da domani tutti uniti per una regione più vicina ai cittadini e ai territori”.