breaking-news, Italia

Terremoto ultime notizie scosse distretto sismico Appennino Pistoiese

Terremoto-ultime-notizie-scosse-distretto-sismico-Appennino-Pistoiese

Nuove scosse di terremoto sono state registrate nel distretto sismico dell’Appennino Pistoiese.

La scorsa notte l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha registrato due eventi sismici superiori ad una magnitudo di 2.0.

La prima scossa, di magnitudo 3.1,  è stata avvertita alle ore 1,50  ad una profondità di soli 9 chilometri.

I comuni vicini all’epicentro della scossa sono stai i seguenti: Fanano, Montese in provincia di Modena e Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere e Porretta Terme in provincia di Bologna.

L’evento sismico è stato avvertito anche nei piani alti di Bologna e di Modena.

Subito dopo il primo evento sismico l’Ingv ha registrato un’ulteriore scossa di magnitudo 2.0 alle ore 1.57.

In seguito alle due scosse avvenute in un arco di tempo brevissimo molte sono stati gli abitanti della zona colpita dal sisma che hanno abbandonato la propria abitazione e si sono riversati per le strade.


Numerose sono state le chiamate al comando dei vigili del fuoco.

I pompieri della zona hanno dovuto effettuare alcuni interventi di rimozione di cornicioni pericolanti a balconi di privati.

La protezione civile della regione Emilia si è subito mobilitata per verificare se le due scosse avevano provocato danni alle strutture degli edifici pubblici.

Il sopralluogo effettuato dai tecnici dai tecnici della protezione civile ha evidenziato che il terremoto non ha provocato danni.

Gli esperti non possono prevedere se nelle prossime ore ci potranno essere ulteriori scosse ma non possono escludere che possano verificarsi eventi sismici anche di magnitudo maggiore rispetto a quelli verificatesi la scorsa notte.