breaking-news, Italia

Usa, bimbo di soli 3 anni spara al viso e ammazza il fratello di un anno

Usa-bimbo-di-soli-3-anni-spara-al-viso-e-ammazza-il-fratello-di-un-anno

Un atroce evento è avvenuto negli Stati Uniti d’America dove un bambino di soli 3 anni si è impossessato di una pistola incustodita presente in casa ed ha sparato per gioco al fratellino di solo un anno colpendolo al viso.

Il colpo sparato contro il viso del piccolo di un solo anno è stato fatale allo stesso.

Il bambino di tre anni è riuscito a trovare la pistola che era stata lasciata su qualche mobile o in un cassetto facilmente accessibile ad un  bambino di soli tre anni.
Il bambino ha pensato che la pistola fosse un giocattolo ed ha puntato la stessa contro il fratellino di un anno colpendolo in pieno viso.

Il bimbo di solo un anno è morto sul colpo.

La tragedia è avvenuta a Cleveland una delle più grandi città dell’Ohio con quasi quattrocentomila abitanti.

Sembrerebbe che il bambino vivesse in quell’appartamento con altri coetanei e con il fratello  e che l’appartamento fosse adibito ad una casa famiglia.


Al momento dello sparo in casa c’erano altri bambini ed anche una donna.

La polizia è subito intervenuta sul posto ed ha iniziato ad effettuare i sopralluoghi di rito.

Gli investigatori stanno indagando su come possa essere successo che una pistola carica fosse alla portata di un bambino di soli 3 anni.

Gli inquirenti, inoltre, stanno cercando di comprendere chi fosse il reale possessore della pistola lasciata incautamente incustodita.

La polizia americana, in queste ore, sta sentendo alcuni testimoni per comprendere cosa realmente si facesse in quell’appartamento.