Loading...

Salvini contro Berlusconi l’8 novembre se non viene a Bologna sbaglia

0
175
Salvini-contro-Berlusconi-l-8-novembre-se-non-viene-a-Bologna-sbaglia

Salvini-contro-Berlusconi-l-8-novembre-se-non-viene-a-Bologna-sbaglia

Scintille tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi.

Il motivo del contendere è la manifestazione “Blocca Italia” tanto voluta  dal leader della Lega Nord Matteo Salvini che si svolgerà a Bologna.

Matteo Salvini vorrebbe che a manifestare contro il governo di Matteo Renzi ci fosse tutto il centrodestra unito.

Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d’Italia, ha già dato il suo assenso alla manifestazione, invece  Silvio Berlusconi non ha ancora dato la sua adesione.

Anzi sembra che Forza Italia stia organizzando l’8 novembre un’altra manifestazione che si svolgerebbe a Firenze.

Matteo Salvini proprio per fare in modo che la manifestazione sia di tutto il centrodestra non ha voluto che ci siano simboli di partito.

Il leader del Carroccio sull’evento di Bologna ha dichiarato che: “sarà una manifestazione aperta a tutti e in primis a Forza Italia”.

Però al leader della Lega Nord e possibile futuro candidato alla presidenza del Consiglio di tutto il centrodestra la notizia che Forza Italia stia organizzando un’altra manifestazione a Firenze non è piaciuta per nulla.

A tal proposito Matteo Salvini ha detto ai dirigenti di Forza Italia: “Se vogliono vedere chi porta più gente facciano”.

Giorgia Meloni ha confermato la sua adesione alla grande manifestazione di Bologna con la seguente dichiarazione: “Valutando di promuovere, d’intesa con le altre forze politiche di centrodestra, per la giornata di sabato 7 novembre iniziative dello stesso segno nelle altre principali città del Paese”.

Matteo Salvini è ritornato a parlare dell’eventuale manifestazione di Forza Italia a Radio Padania affermando che: “Ho sentito che Forza Italia l’8 novembre, in concomitanza con la nostra manifestazione a Bologna, vuol farne una. Sbagliano e sbaglia Berlusconi se ci va. Bologna è aperta a tutti e in primis a Fi. Ma se vogliono vedere chi porta più gente in piazza facciano”.

Matteo Salvini, forte dei sondaggi che lo danno che numero uno incontrastato del centrodestra e in continua ascesa, sembra non avere alcuna paura di dimostrare quanta gente la Lega Nord riesce a portare in piazza.

Potrebbe quindi l’8 novembre verificarsi un vero e proprio braccio di ferro tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi per poter dimostrare al popolo di centrodestra chi ha attualmente maggiori consensi.

Loading...