Bari & Dintorni

San Severo, la pantera nera potrebbe essere fuggita dalla residenza di un noto boss, intanto spunta un altro video

Tra gli inquirenti si fa sempre più largo l’ipotesi che la Pantera Nera che si aggira pericolosamente nelle campagne di San Severo, possa essere fuggita dalla residenza di un noto boss della zona.

Gli inquirenti ritengo che la pantera possa essere di proprietà di uno dei boss della malavita locale. Nel frattempo è stato pubblicato su YouTube un nuovo video che dura pochi secondi nel quale si vede un grosso felino aggirarsi tra le campagne di San Severo.

Il pericolo è che la Pantera possa rifugiarsi in qualche boschetto vicino a San Severo.

Intanto la zona dove è stata avvistata la pantera è perlustrata da 15 uomini muniti di fucili caricati di anestetico.

Sono state anche piazzate gabbie speciali per catturare il pericoloso animale. Solo qualche ora fa è stata resa nota la notizia del ritrovamento di una capra sgozzata. Si teme che possa essere stata proprio la pantera a ucciderla.