Italia

Coronavirus, organizzano grigliata sul terrazzo condominiale, arriva l’elicottero dei carabinieri e per allontanarlo accendono i fuochi d’artificio

Ieri, il pranzo di Pasqua, alcune famiglie palermitane lo avevano organizzato sul terrazzo condominiale. Non mancava nulla, buon cibo, musica, fuochi d’artificio e smartphone per riprendere il tutto.

In uno dei video, infatti, è ripreso uno dei componenti di quell’allegro gruppetto mentre, indicando come stavano trascorrendo la domenica di Pasqua, diceva: “«la vitamina migliore per combattere il virus».

Queste famiglie, che si erano riunite erano sul tetto di un palazzo nel quartiere Sperone di Palermo, appena hanno visto di essere state intercettate e scoperte da un elicottero della polizia hanno iniziato ad accendere i fuochi d’artificio direzionandoli proprio verso l’elicottero della polizia.

Le forze dell’ordine hanno così messo fine a quel pranzo e a quell’assembramento e sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando che ha definito quelle persone degli incoscienti  anche perché nel gruppo c’erano anche dei bambini e sul terrazzo non c’era alcun parapetto di protezione.