Bari & Dintorni

Emergenza Covid-19, Siciliani carni, due i casi accertati, un operaio sembrerebbe in gravi condizioni, terzo dipendente in attesa di tampone

Le condizioni di un operaio della Siciliani carni sarebbero gravi. L’operaio è risultato essere positivo al Covid-19 ed è stato trasferito al Policlinico di Bari.

Un altro operaio è risultato essere positivo al Covid-19 ma le sue condizioni al momento non destano preoccupazioni, è in quarantena domiciliare.

Un terzo operaio è in attesa del risultato del test. L’azienda, una realtà da 460 unità operative, sta in queste ore provvedendo alla sanificazione delle aree di lavoro.

Si attendono ulteriori notizie.