Italia

Emergenza Covid-19, raccolta fondi per la sanità italiana, denunciato per associazione a delinquere Fedez

Il Codacons ha depositato formale denuncia nei confronti del cantante Fedez. La denuncia, da quanto si apprende, è stata depositata alla Procura di Roma,

Secondo l’associazione dei consumatori il cantante avrebbe commesso reati di diffamazione, calunnia e associazione a delinquere.

Fedez si è detto basito: “Non è una guerra fra me e il Codacons, si sta cercando di bloccare tutte le raccolte fondi su Gofundme, forse non sanno che è la piattaforma più usata al mondo per le raccolte”.

Fedez molto arrabbiato ha anche detto che: “Perché non propongono il 41bis? E perché non mi accusano anche di omicidio?”.

Il Codacons denunciò le commissioni “ingannevoli” applicate dalla piattaforma Gofudme usata dalla coppia Fedez-Ferrigni e da Salvo Sottile.

Fedez ha risposto alla denuncia con un post su Instagram: “Sta cercando di minacciarmi e intimidirmi in tutti i modi. Quello che state facendo – dice Fedez rivolgendosi al Codacons – non solo è pericoloso, ma non serve a nulla se non ai vostri interessi”. Il cantante ha anche ribadito che, grazie ai fondi raccolti, la realizzazione della terapia intensiva a Milano funziona “a pieno regime e salva vite”.