Bari & Dintorni

Bari il fratello di Antonio Cassano sfreccia su uno scooter, fermato da poliziotti dice “Se avessi avuto una pistola ti avrei sparato in testa”, arrestato

Il fratello di Antonio Cassano, Giovanni si è reso protagonista di un episodio gravissimo che l’ha portato ad essere arrestato.

Giovanni Cassano era su uno scooter senza assicurazione e andava in giro per a città  sfrecciando a velocità altissima e mettendo in pericolo i passanti.

 Ad un certo punto è stato fermato dalle forze dell’ordine che a seguito di controlli hanno verificato che il mezzo era senza assicurazione.

Portato in questura ha dato ha perso il controllo e fuori di se, ha  sbattuto la testa più volte contro la vetrata fino a procurarsi una ferita per la quale si è res necessario l’intervento del 118.

Ora è agli arresti domiciliari difeso dall’avvocato Nicola Quaranta.