Bari & Dintorni

Ristoratore appena riapre e mette i tavolini sul suolo pubblico, il vicino infastidito li travolge con la sua auto

Un gesto insano quello compiuto da un uomo a Rimini. L’uomo è rimasto molto infastidito dalla decisione del vicino, un noto ristoratore, di allargare la sua attività sistemando tavolini anche sul suolo pubblico all’aperto, come previsto dalla normativa.

Il ristorato, Ivan Nicoletti, proprietario del ristorante Retroborgo di Borgo San Giuliano di Rimini aveva postato le foto dei tavoli sistemati all’aperto sui social.

Ma subito dopo intorno alle 19,30 di mercoledì sera il suo vicino ha deciso di travolgerli con l’auto, spaventando i clienti presenti

Il ristoratore ha così commentato l’insano gesto: «Ci aspettavamo un pò più di solidarietà dal vicinato visto che veniamo da 3 mesi di chiusura forzata e abbiamo la responsabilità anche di 7 dipendenti».