Italia

Parcheggia la sua lussuosa auto in un modo incredibile e si allontana, quando arrivano i vigili spiega cosa è accaduto e i vigili non lo multano

Un uomo ha pensato di parcheggiare la sua auto sotto i portici a Padova, in largo Europa e si è allontanato per fare alcune commissioni.

La foto della cabriolet parcheggiati quel modo ha fatto il giro del web e le persone che erano lì presenti hanno assistito alla scena con incredulità.

La vicenda è accaduta domenica pomeriggio e l’auto, tra tavolini e persone che consumavano al bar è stata lasciata per diverso tempo lì parcheggiata.

L’auto, una Porsche Sport Speedster Turbo Look gialla non è passata di certo inosservata e qualcuno ha allertato i vigili.

Quado sono arrivati e dopo un po’ è arrivato anche il proprietario, l’imprenditore Carlo Mancuso, i vigili hanno chiesto spiegazioni per quel parcheggio selvaggio e lui si è giustificato così: «L’ho lasciata lì perché stava piovendo e la cappotta si era incastrata, non volevo che si bagnasse. Per la mia giallina, questo e altro: ce l’ho dal 1994, è l’unica al mondo di quel colore, per me è come una figlia».

E poi ha aggiunto: «Ho spiegato la stessa cosa ai vigili, non mi hanno multato ma hanno chiamato la mia auto “bussolotto”. Avrei preferito di gran lunga che avessero dato del vecchio a me. Ci tengo a spiegare ai padovani che non volevo essere arrogante, è stata una decisione improvvisa per cause di forza maggiore».

I vigili hanno deciso di non multarlo.