Italia

Livorno choc, 21 enne extracomunitario uccide un gatto e lo cucina sul marciapiede

Un extracomunitario è stato arresto dalle forze dell’ordine di Livorno. Il 21 enne ha commesso un delitto atroce, ha ucciso un gatto e poi ha acceso il fuoco sul marciapiede per cucinare il povero felino.

Alle forze dell’ordine sono arrivate diverse segnalazioni di residenti di Campiglia in provincia di Livorno che hanno visto atterriti la scena.

Sul posto si sono recate diverse pattuglie delle forze dell’ordine che hanno trasferito il ragazzo in caserma per comprendere se la sua posizione in Italia è regolare o meno.

Il ragazzo ha compiuto il gesto alle 7 di stamattina.