Bari & Dintorni

Puglia, catturato nella notte il super ricercato Cristoforo Aghilar, era evaso durante la sommossa al carcere di Foggia

Dopo 142 giorni di latitanza le forze dell’ordine sono riuscite a catturare il pericoloso latitante Cristoforo Aghilar.

Ritenuto il più pericoloso criminale riuscito a evadere durante la somma al carcere di Foggia durante l’emergenza Covid.

Cristoforo Aghilar è stato arrestato in una località della Bat intorno all’una della notte appena trascorsa. 37 anni di Orta Nova era in carcere per aver brutalmente ucciso la madre dell’ex fidanzata Filomena Bruno.

Il pericoloso criminale, approfittando della somma in carcere, era riuscito a evadere con altri 70 detenuti.