Bari & Dintorni

Statale 16, da Giovinazzo a Bari contromano, ragazza di 30 anni fermata all’uscita di via Gentile

I Carabinieri di Bari sono riusciti a bloccare una ragazza di 30 anni che sulla sua auto, una Lancia Musa, aveva percorso un lungo tratto di strada contromano.

La ragazza, originaria di Bisceglie, si era immessa sulla statale 16 da Giovinazzo in direzione Bari.

La giovane, prima di essere fermata dai Carabinieri, aveva percorso un lungo tratto di strada contromano.  La disavventura della giovane autista era cominciata alle 3 della notte scorsa.

All’altezza del centro commerciale “Bari Max” la conducente di un’altra auto è riuscita a evitare l’impatto, probabilmente fatale, ma si è schiantata con il suo mezzo contro il guard rail.

La Lancia Musa poi si è scontrata frontalmente contro una Mini Cooper.

Fermata dai carabinieri all’altezza dell’uscita di via Gentile la ragazza si è rifiuta di sottoporsi al test etilometrico.