Bari & Dintorni

Panico in spiaggia in Puglia, bagnante dopo un diverbio estrae una pistola contro il gestore del lido

Per poco una giornata in spiaggia si è trasformata in tragedia. A Marina di Chieuti un litigio tra un bagnante e il gestore del lido è degenerato.

Alla presenza di altri bagnanti, un uomo ha estratto una pistola allo scopo di minacciare il gestore del lido. La gente presente, subito dopo aver visto la scena, è fuggita per lo spavento.

Alla fine non sono stati esplosi colpi e l’uomo che aveva estratto la pistola si è dileguato nel nulla. Sul posto diverse auto delle forze dell’ordine.

I militari hanno affermato che:  “Stiamo verificando. Non escludiamo che possa essersi trattato di una pistola scacciacani. Per fortuna nessuno si è fatto male”.