Bari & Dintorni

Bari, chiuso il reparto di rianimazione al Di Venere di Carbonara, positiva al virus una paziente, sospesi ricoveri e personale in quarantena

Una donna ricoverata già da qualche giorno è risultata essere positiva dopo essere aver fatto tre tamponi tutti negativi.

La donna era stata sottoposta a tampone subito dopo il ricovero e doveva subire un delicato intervento di Neurochirurgia.

Dopo quattro giorni dal ricovero, come per prassi prima di un intervento chirurgico, è stata sottoposta a un nuovo tampone che è risultato essere positivo.

La direzione dell’Asl Bari ha deciso, come previsto da protocollo, di chiudere il reparto di rianimazione, isolare gli altri pazienti e predisporre la quarantena per il personale.

Gli altri tre ricoverati nel reparto di rianimazione risultano essere al momento tutti negativi.