breaking-news, Italia

Matteo Salvini shock i campi rom vanno tutti rasi al suolo

Matteo-Salvini-shock-i-campi-rom-vanno-tutti-rasi-al-suolo

Matteo Salvini, l’uomo politico in grande ascesa in questo ultimo periodo, ha partecipato ad una trasmissione su La7 intitolata “L’Aria che tira”.

Il leader indiscusso della Lega Nord che punta anche a conquistare la leadership del centrodestra, durante la trasmissione andata in onda su La7 ha dichiarato la seguente frase “i campi rom li raderei tutti al suolo”.
La frase ha determinato una serie infinita di polemiche con l’intervento sulla questione di molti politici dei diversi schieramenti.

Matteo Salvini ha anche spiegato la sua frase ad effetto affermando che: “I rom devono avere gli stessi diritti e doveri degli altri cittadini italiani. I campi rom non esistono in quasi nessuna parte d’Europa. Se uno fa una scelta di vita viaggiante, si spostano; perché fermarsi in un posto? ci sono campi che sono lì da venti, trent’anni. In alcuni campi ho visto villette a due piani e solo perché sono semimoventi non pagano l’Imu. Volete stare in Italia? E allora cari rom avete gli stessi diritti e doveri degli italiani; a mio parere i campi rom sono un modello di segregazione, sfruttamento e isolamento”.


Il leader della Lega Nord, da sempre schierato contro l’immigrazione clandestina, ha voluto chiarire ancora una volta la sua posizione, che è anche quella del partito, sui campi rom presenti da diversi anni nelle periferie di molte città italiane.

Le parole di Matteo Salvini sono state aspramente criticate dalla terza carica dello stato il presidente della Camera Laura Boldrini che ha definito le parole del segretario della Lega Nord inquietanti.

Alle parole dette da Laura Boldrini si attende la pronta replica di Matteo Salvini che, conoscendo il segretario della Lega, non tarderà ad arrivare.