Italia

Emergenza COVID-19, 38enne esce dalla terapia intensiva e racconta “E’ stata la prova più dura affrontata nella mia vita”

Un uomo di 38 anni, Francesco Bozzi, è uscito dalla terapia intensiva dopo dieci lunghi giorni di ricovero. Il 38 enne era ricoverato in un ospedale di Empoli e ha voluto raccontare la sua terribile esperienza.

Francesco Bozzi ha voluto precisare che è ancora ricoverato in ospedale: “E’ stata forse la prova più dura che abbia mai affrontato fino ad oggi ma è finita e adesso si guarda avanti anche perché la strada per la guarigione è ancora lunga. A Empoli nel giro di poco tempo hanno triplicato i posti letto di terapia intensiva, e hanno assorbito l’onda”.

“Hanno creato una squadra incredibile che fa turni massacranti completamente vestiti con tute protettive, tre paia di guanti, mascherina e visiera per la propria protezione, senza mai poter bere, soffiarsi il naso o andare in bagno, grondanti sudore perché le temperature sono a misura di paziente. Sempre sorridenti, gentili e disponibili”.