Loading...

S.T.Eye, preservativo che cambia colore a contatto di malattie

0
172
S-T-Eye-preservativo-che-cambia-colore-a-contatto-di-malattia

S-T-Eye-preservativo-che-cambia-colore-a-contatto-di-malattia

La medicina cerca sempre di trovare nuovi rimedi.

L’ultima scoperta, fatta da alcuni giovani studenti dell’Isaac Newton Academy di Ilford in Gran Bretagna, è stata quella relativa al preservativo che potrebbe cambiare il suo colore se viene a contatto con malattie veneree.

La sensazionale scoperta è stata opera di Daanyaal Ali, Muaz Nawaz, Chirag Shah tre ragazzi che studiano nell’importante scuola inglese i quali sono riusciti ad inventare un preservativo che entrando in contatto con dei batteri di alcune malattie infettive veneree cambia colore.

I colori del preservativo sono fosforescenti e molto accessi e difficilmente non visibili anche di notte.

Il preservativo ideato da i tre ragazzi si chiama “S.T.EYE” e cambia colorazione a seconda della malattia con la quale viene a contatto.

Il preservativo diventa verde se è a contatto di batteri della clamidia, viola se invece i batteri che incontra sono del papilloma virus, giallo invece se ci sono batteri delle Herpes.

Gli ideatori del preservativo che cambia colore secondo i batteri che incontra hanno così commentato la loro invenzione:

 “Abbiamo creato questo condom per aiutare il futuro della prossima generazione. Volevamo fare qualcosa che facesse rilevare le malattie sessualmente trasmissibili, in modo che le persone possano agire immediatamente nella privacy della propria casa, senza procedure invasive”.

I ragazzi per l’idea del condom che cambia colore hanno vinto il premo “Teen Tech Award” con in dote un assegno di 1 mille sterline.

I ragazzi sperano che al più presto la loro utile invenzione possa essere commercializzata.

Loading...